Contenuto principale

Messaggio di avviso

In questo Istituto è presente un’insegnante accreditata con diploma certificato CESSN-CONI che insegna yoga ai bambini col metodo Balyayoga®

Perché fare yoga con i bambini?

Per favorire:

-         La consapevolezza corporea

-         Il rispetto di sé e degli altri

-         Il controllo del respiro

-         La capacità di concentrarsi e rilassarsi

-         L’espressione delle proprie emozioni

Lo yoga è un potente strumento per favorire lo sviluppo psicofisico dei bambini e la loro crescita in modo armonico,  potenzia il legame indissolubile fra mente e corpo, tra ragione ed emozione.

Il bambino è al centro di questo mondo, con la propria identità, il proprio modo di essere e di fare e l’insegnante accompagna il bambino nel suo percorso di crescita.

Lo yoga per bambini secondo Balyayoga®:

  • È un percorso ludico che porta il bambino all’esplorazione del proprio sé;
  • Risveglia le potenzialità fisiche e psichiche ed interiori di ciascuno;
  • Attraverso la dimensione della gioia e del divertimento facilita l’assimilazione di nuovi concetti;
  • Stimola lo sviluppo della creatività e della libertà di espressione;
  • Guida il bambino ad entrare in contatto in modo amorevole con tutte le creature dell’universo;
  • Potenzia il legame indissolubile tra mente e corpo, tra ragione ed emozione;
  • Punta ad educare (dal latino e-ducere: portare fuori) e non semplicemente ad istruire: non è importante il risultato in sé, ma bensì il processo conoscitivo ed interiore che porta a tale risultato;
  • Stimola la curiosità, l’intuito e l’intelligenza razionale ed emotiva;
  • Accompagna il bambino utilizzando la sua naturale propensione al gioco come leva per favorire l’apprendimento.

 Obiettivi

A livello cognitivo: concentrazione, attenzione, rilassamento, gestione delle emozioni, consapevolezza del proprio corpo e di se stessi.

A livello fisico: calma e rilassamento muscolare e mentale, equilibrio, coordinazione, flessibilità, agilità e resistenza.

Obiettivi per la classe: ascolto reciproco, collaborazione e condivisione, fiducia, capacità di relazionarsi, socializzazione.